Il corpo sapiente

 

Movimento somatico e danza contemporanea

 

 

 

 

Workshop rivolto ad attori

Le pratiche proposte provengono da una personale rielaborazione di differenti metodi e approcci tra cui Ideokinesi, Teatro terapia e Danzaterapia, Anatomia esperenziale, elementi di Body-Mind Centering, Release tecnique, Floor work, Improvvisazione teatrale.

Il lavoro è volto a prendere coscienza delle relazioni esistenti tra corpo e mente, creando un dialogo ininterrotto tra consapevolezza ed azione, a nutrire la sensibilità e abilità cinestetica dell’attore, liberare il corpo dalle tensioni non pertinenti, favorendo un tipo di coinvolgimento nei processi interni dell’emozione e dell’immaginazione che stimoli un’espressione veritiera, dall’interno verso l’esterno. Si cerca una comunicazione che vede emozione, corpo, intelletto e voce dell’ attore a servizio dell’immaginazione creativa senza subire l’influenza di abitudini personali.

L’indagine è volta a sollecitare la sensibilizzazione dei processi di percezione corporea, lo studio teorico ed esperenziale dei diversi Sistemi corporei e delle possibilità di movimento ed espressione ad essi correlati.

Una seconda fase del lavoro prevede l’applicazione di quanto esperito col corpo/movimento nel lavoro testuale. Come ciò che diciamo abita nel corpo, come lo cambia, come lo muove e come a partire dal corpo possiamo perseguire la condizione psico-fisica che il testo richiede? Come una forte presenza  al proprio corpo influisce sulla nostra capacità di relazionarci al testo? 

Affinare la propria capacità espressiva vuol dire non poter prescindere da un’accurata percezione di sé e sviluppare un'attenzione sensibile e cosciente al corpo che noi siamo. E' con il corpo, come complesso capace di produrre, scambiare segni ed esprimere significati, come organizzatore di comunicazione, luogo di vissuti ed emozioni, corpo sapiente, acuto, capace di conoscenza, che ciascuno di noi può riconoscere e manifestare onestamente la propria unicità. Il lavoro si propone di risvegliare e affinare questa sapienza corporea, individualmente e in relazione agli altri.

“La mente è come il vento e il corpo come la sabbia: se vuoi sapere come soffia il vento puoi guardare la sabbia”

Bonnie Bainbridge Cohen

Il lavoro si propone di risvegliare e affinare questa sapienza corporea, individualmente e in relazione agli altri.
Il lavoro prevede una prima fase di movimento somatico ispirato al Body-Mind Centering di Bonnie Bainbridge Cohen ed una seconda fase di applicazione dei principi alla danza contemporanea.
L’attenzione è sempre rivolta a nutrire presenza e consapevolezza nel corpo/mente, concepito come un tutto. Indagheremo le connessioni interne che sostengono e rendono agile e abile il movimento e l’azione, per poi mettere in comunicazione lo spazio interno del corpo con quello esterno. L’ interno diviene luogo percepito, conosciuto, riconosciuto, esplorato nella sua struttura e mobilità, per poi attivare un’efficace, vispa, sorprendente, brillante e autentica comunicazione con lo spazio e gli altri. Il sostegno e il movimento dei principali sistemi corporei (scheletro, legamenti, muscoli, fascia, grasso, pelle, organi, ghiandole endocrine, nervi e fluidi) e l’organizzazione dei primissimi pattern evolutivi sono le fondamenta del nostro modo di muoverci, dalle semplici attività della vita quotidiana fino ai più complessi movimenti del danzatore. La lezione prevede la strutturazione di una pratica di allenamento che si basa su questi elementi fondamentali per arricchire il repertorio di possibilità espressive di ognuno.
Troppo spesso, nelle diverse tecniche di danza, si insiste su pochi sistemi corporei e su un numero limitato di pattern evolutivi, prediligendo di solito quelli che vanno a sostegno di un particolare stile di movimento.
Alternando sequenze di movimenti strutturate ed esperienze di improvvisazione, il training prevede un ritmo crescente: con cura e profondo ascolto ci alleniamo a sciogliere le “catene”, sollecitare un’attenzione sensibile a se stessi e agli altri, per scatenarci, sapientemente.
Ogni lezione prevede una tematica di indagine specifica. 

Workshop di movimento e pratiche corporee di lavoro sul testo
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now